La Regione Lombardia apre alla via web!

regione lombardia apre alla via web

Una iniziativa estremamente lodevole quella adottata dalla Regione Lombardia in materia di sanità. Per tutti coloro che decideranno di aderire gratuitamente alla iniziativa, infatti, sarà possibile prenotare esami e controllare i risultati degli stessi tranquillamente e semplicemente online, direttamente dal proprio divano di casa; niente più code, niente più rabbia, niente più attese infinite al CUP (Centro Unico di Prenotazione) dell’ospedale.

I requisiti per accedere al servizio

Ottenere l’accesso al servizio è estremamente semplice. Sarà sufficiente recarsi presso un qualsiasi sportello abilitato e presentare la seguente documentazione:

  • Carta regionale dei servizi
  • Numero di telefono cellulare

Il numero di cellulare è richiesto perché la seconda parte della vostra password di accesso vi sarà recapitata proprio tramite sms.

È dunque chiaro che la procedura di registrazione, accesso e verifica verrà poi effettuata totalmente al computer, tramite internet. Per i meno avvezzi all’utilizzo di queste tecnologie, un semplice foglio illustrativo spiegherà con chiarezza ogni procedura

I benefici di questa innovazione

La possibilità concessa oggi dalla Regione Lombardia di procedere in tal senso permetterà un notevole risparmio di denaro: niente più esami stampati per poi non essere mai ritirati, niente più code infinite ai centri unici di prenotazione con conseguente ingolfamento del sistema sanitario e dispersione dei pazienti. E non solo: questo migliorerà anche gli stessi rapporti dei pazienti con i propri ospedali, contribuendo così a una più effettiva e positiva collaborazione.

Attraverso il portale web offerto dalla Regione, infatti, sarà possibile completare moltissime operazione attraverso pochi, semplici click. Vi proponiamo un breve elenco di tutto quanto potrete completare dal sito internet:

  • Prenotare gli esami
  • Visualizzare direttamente online i risultati e gli esiti degli esami
  • Cambiare il proprio medico
  • Verificare la correttezza dei propri recapiti

Una innovazione geniale!

Direi che è possibile dare una opinione assolutamente favorevole di questo intervento deciso dalla Regione Lombardia in materia di sanità. E questo non solo in ottica di taglio dei costi, che è quanto mai opportuna in un periodo di crisi economica quale quello in cui versiamo oggi, ma anche al fine di aumentare la sensibilità dei cittadini verso la possibilità di accesso e utilizzo delle nuove tecnologie.

Una iniziativa dunque che dovrebbe essere estesa in tutta Italia, se, come ci aspettiamo, determinerà i risultati positivi che si lasciano presagire. Potrebbe questa essere inoltre una prima ed efficacissima mossa per smuovere la sensibilità della stessa Pubblica Amministrazione italiana nella direzione di una promozione delle nuove tecnologie in ottica di taglio dei costi, risparmio sulla spesa pubblica e ottimizzazione delle procedure.

E voi, vivete in Lombardia e avete mai testato questo sistema? Oppure vivete in una diversa regione del nostro bel Paese e ritenete che questa soluzione potrebbe essere ottimale anche nella vostra realtà? Come primo post di questo nostro magazine, direi che è il momento di aprire alle discussioni e ai commenti sulle news, italiane ed estere, che pubblicheremo e di cui dibatteremo in questo spazio web. E intanto rimaniamo in attesa di una diffusione capillare di questa nuova possibilità.